Mondo del lavoro

Lo sguardo di Professional Recruitment sul mercato del lavoro e sulle Risorse Umane, tra Psicologia, Recruiting ed Head Hunting.

Tra le fasce di popolazione più sensibilmente colpite dalla quarantena vi è quella dei bambini, in Italia sono circa 8 milioni tra 0 e 14 anni (ISTAT). 

In che modo prendiamo decisioni? I primi ad aver dato una risposta a questo interrogativo sono stati gli psicologi Kahneman e Tversky, che negli anni ‘70, analizzarono il ruolo dei bias cognitivi nel processo decisionale degli individui in contesti quotidiani caratterizzati da mutevolezza, incertezza e scarsità di risorse.
“Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento” - Charles Darwin La celebre frase di Charles Darwin sottolinea l’importanza dell’adattamento e del cambiamento per tutti gli organismi viventi. Tali concetti sono importanti anche per le organizzazioni che, per sopravvivere, hanno necessariamente bisogno di adeguarsi all’ambiente. Queste devono essere flessibili e avere la capacità di cambiare al variare delle condizioni di mercato: è necessario da una parte l’aggiornamento dei modelli di business e dall’altra un’evoluzione della cultura aziendale e degli stili leadership.
Fin dal 1960, anno in cui è stato teorizzato da Jerome McCarthy, il concetto di Marketing Mix ha assunto sempre più importanza e rilevanza. Per Marketing Mix si intende l'insieme delle leve di marketing che l’impresa definisce e impiega per soddisfare il consumatore e raggiungere i propri obiettivi di mercato. Nel suo libro Basic Marketing: A Managerial Approach (1960), McCarthy definì il quadro concettuale delle 4 P per il marketing decisionale con i termini: product (prodotto), price (prezzo), place (luogo o distribuzione) e promotion (promozione).
Da molto tempo, ha assunto sempre più rilevanza, all’interno delle organizzazioni, il tema della corretta gestione delle risorse umane. Infatti, è ormai evidente come e quanto le persone costituiscano un valore centrale per le organizzazioni, in quanto contribuiscono attivamente allo sviluppo dell’azienda e consentono di adattarsi ai cambiamenti della società.
Il termine Networking indica la creazione di nuove relazioni, con particolare riferimento al contesto professionale, che si mantengono nel tempo e si basano sulla fiducia reciproca. Tali reti relazionali, infatti, risultano estremamente interessanti e proficue per i professionisti, in quanto consentono di mettere in comunicazione diverse persone, realtà, competenze e idee per portare a termine anche i progetti più complessi. 
Tra le attività del mondo HR, l’Onboarding aziendale è senz’altro uno dei processi più delicati e importanti poiché permette al neoassunto di “salire a bordo” della nuova realtà. A tal proposito, forniamo alcuni consigli e strumenti pratici per aiutare e facilitare il processo in modalità work from home.
La gestione strategica delle risorse umane, Strategic HR Management (SHRM), riguarda diversi aspetti della vita aziendale. Essa deve occuparsi di numerosi temi come la selezione e l’amministrazione del personale, l’organizzazione aziendale, ma anche di tematiche cosiddette “soft” legate a benessere organizzativo, clima aziendale ed engagement.
Quando si parla di diversità, la prima cosa a cui si pensa è l’etnia o il genere, dimenticando però tutte le altre caratteristiche che può includere, come ad esempio l’età, l’orientamento sessuale, il territorio geografico, il reddito, l’esperienza lavorativa e molto altro. Nel caso specifico della diversità all’interno di un gruppo lavorativo, ci si trova di fronte ad un elemento fondamentale per il raggiungimento di nuovi goals individuali e di gruppo.
Il gioco ha un’importanza fondamentale per i bambini ma anche per gli adulti. Giocare acquisisce una straordinaria importanza, non solo per l’aspetto ludico-ricreativo ma anche per l’acquisizione di competenze.
pr-contattaci

Per costruire la tua squadra vincente

contattaci