Mondo del lavoro

Lo sguardo di Professional Recruitment sul mercato del lavoro e sulle Risorse Umane, tra Psicologia, Recruiting ed Head Hunting.

Tutti per uno. E uno per tutti. La famosa frase dei Tre Moschettieri rappresenta il motto del Team Working, competenza indispensabile di cui si sente molto parlare: a scuola, nello sport, a lavoro. La condivisione di competenze e conoscenze individuali con il gruppo, alla base del team work, è fondamentale per il successo di ogni azienda dalla più piccola alla multinazionale.

La selezione in ambito Legal prende in considerazione due filoni principali: quello che riguarda le figure professionali da inserire in uno studio legale e un altro invece legato all’insediamento di giuristi in un contesto aziendale. Quali sono gli aspetti che contraddistinguono le due figure?

Gli avvocati

Da alcuni anni il mondo del welfare aziendale sta acquisendo sempre più importanza: benefit e modalità alternative alla retribuzione sono validi strumenti per incrementare il benessere dei lavoratori e quello della loro famiglia, portando un vantaggio reciproco (win-win) tra dipendente e azienda.
Il termine change management indica i metodi e i modi in cui un'azienda descrive e implementa il cambiamento nei suoi processi interni ed esterni. Questa pratica non si limita solo alle procedure organizzative, ma coinvolge lavoratori, gruppi e stakeholder che sono interessati allo sviluppo aziendale.
La gestione delle prestazioni (performance management) è un ambito di grande interesse per il mondo HR e riguarda la definizione di obiettivi, la valutazione, il feedback e i sistemi di premio per i dipendenti. Tale ambito manageriale è fondamentale perché i lavoratori rappresentano la risorsa primaria per il successo di un’organizzazione.
L’insieme dei cambiamenti che le persone apportano al proprio lavoro con lo scopo di personalizzarlo sulla base delle proprie capacità, bisogni e preferenze, è definito Job Crafting (Wrzesniewski, A. Dutton, J. 2001). Questo processo nasce dalla volontà di modificare alcune caratteristiche delle proprie attività in modo da rendere la propria occupazione complessivamente più soddisfacente. Generalmente le persone possono essere motivate a fare job crafting, anche involontariamente, quando percepiscono che il proprio lavoro non valorizza a pieno le competenze possedute
Il conflitto viene comunemente definito come una divergenza di interessi e obiettivi tra individui o gruppi. È importante non sottovalutare i conflitti e imparare a gestirli in modo efficace, dal momento che possono compromettere non solo le parti direttamente coinvolte, ma tutta l’organizzazione nel complesso.
Dal 4 Maggio siamo nella tanto attesa Fase 2. Un nuovo inizio che concede maggiore libertà rispetto alla quotidianità degli ultimi mesi, caratterizzati da restrizione di contatti sociali e stress emotivo. Ciclicamente si parla di ripartenze, per esempio dopo le vacanze estive o invernali ma questa è caratterizzata da vissuti emotivi atipici e riserva sfide e difficoltà molto particolari. Quali risorse possono aiutare ad affrontare tali sfide?
Da qualche anno si sottolinea lo stretto legame tra gestione delle risorse umane e benessere organizzativo percepito dai dipendenti in relazione al proprio ambiente lavorativo. Infatti la costruzione di un buon clima organizzativo è una tematica centrale per migliorare la reputazione aziendale e accrescere motivazione e performance dei lavoratori.
Parlare di formazione all’interno di un’azienda significa parlare di sviluppo delle persone. La formazione, infatti, costituisce una leva per la crescita dei collaboratori utile per mantenere e adeguare le competenze professionali ai fabbisogni aziendali e alle esigenze del mercato. Investire in questo ambito rappresenta una scelta strategica in grado di contribuire al successo dell’organizzazione.

contattaci

Per costruire la tua squadra vincente

contattaci