Mondo del lavoro

Lo sguardo di Professional Recruitment sul mercato del lavoro e sulle Risorse Umane, tra Psicologia, Recruiting ed Head Hunting.

Questo è un periodo sui generis. E “sui generis” è un eufemismo. I media hanno la tendenza a porre l'attenzione su news e temi poco variegati e ricorrenti. Con la frase “il medium è messaggio” già nel 1964 McLuhan sottolineava come la monotematicità dell’informazione può confondere gli ascoltatori, inducendoli a credere che ciò che ascoltano nei TG sia l’unica realtà possibile.
Negli ultimi anni una delle principali sfide organizzative riguarda la sostenibilità: essere aziende responsabili, non solo da un punto di vista economico ed ecologico ma anche sociale ed umano. Per parlare e agire in chiave sostenibile bisogna tenere in equilibrio tre piani differenti ma altamente interconnessi: ambientale, economico e sociale.
Nella frenesia del mondo moderno, capita spesso di dover gestire delle situazioni stressanti, in diversi contesti della propria vita. All’interno delle organizzazioni, può infatti capitare che il lavoratore percepisca di dover far fronte ad un carico di richieste lavorative superiore alle risorse che ritiene di avere per farvi fronte. Da qui emerge il concetto di “Stress Lavoro-Correlato” (SLC) che condiziona, in modo negativo, lo stato di salute dei lavoratori e la produttività aziendale.
Da qualche anno si sottolinea lo stretto legame tra gestione delle risorse umane e benessere organizzativo percepito dai dipendenti in relazione al proprio ambiente lavorativo. Infatti la costruzione di un buon clima organizzativo è una tematica centrale per migliorare la reputazione aziendale e accrescere motivazione e performance dei lavoratori.
Marty Neumeier, autore di "The Brand Gap", definisce la brand identity come "l'espressione esteriore di un marchio, compreso il suo logo, il nome, le comunicazioni e l'aspetto visivo".
Annibale Lecchi è il Presidente del Comitato di Bergamo Hinterland della Croce Rossa Italiana, un’ampia zona che copre la provincia di Bergamo da nord est a sud est, composta da 13 sedi. Domenica 23 febbraio, sette giorni dopo la sua nomina, si sono verificati i primi due contagi nella provincia di Bergamo, ad Alzano Lombardo, proprio nel suo distretto di competenza.
La lettera di presentazione è necessaria? La maggior parte dei candidati si ritrova davanti a questo dubbio nella fase di compilazione dei form online ma in realtà non c’è una risposta giusta o sbagliata a priori.
L’avvicinarsi della fine dell’anno porta sempre con sé riflessioni sul passato e desideri per il futuro. È molto comune voler modificare alcuni aspetti della propria vita sia in ambito personale che professionale o intraprendere nuovi percorsi e attività. Ci si ritrova così ad identificare tutta una serie di nuovi buoni propositi da mettere in atto. La scelta di questi ultimi è associata alle migliori intenzioni ma ciò non è sempre sufficiente per raggiungerli con successo.
Negli ultimi dieci anni il tema del nudge ha assunto sempre più rilevanza per via dell’impatto positivo che ha sulla condotta delle persone a fronte di costi molto ridotti. Questo tema è stato introdotto nel 2008 da Thaler e Sunstein, che lo hanno definito come “un qualsiasi aspetto dell'architettura della scelta che altera il comportamento delle persone in modo prevedibile, senza proibire alcuna opzione o cambiare significativamente i loro incentivi economici”
Negli ultimi vent’anni, è maturata la consapevolezza di doversi occupare maggiormente del concetto di wellbeing ed individuare fattori e comportamenti che possano migliorare la qualità della vita. L’interesse verso questa tematica ha coinvolto diverse discipline tra le quali la psicologia, le scienze mediche, economiche ed ambientali che, ognuna con i propri strumenti e metodi, ha cercato di definire le condizioni favorevoli alla promozione del benessere. In quest’ottica, la psicologia positiva nasce con il duplice obiettivo di indagare i fattori che influenzano il benessere individuale e potenziare le skills e le risorse personali. L’attenzione si sposta quindi dalla dimensione della cura a quella della prevenzione, con il fine di costruire qualità positive e potenziare le capacità individuali.
pr-contattaci

Per costruire la tua squadra vincente

contattaci