Mondo del lavoro

Lo sguardo di Professional Recruitment sul mercato del lavoro e sulle Risorse Umane, tra Psicologia, Recruiting ed Head Hunting.

Da molto tempo, ha assunto sempre più rilevanza, all’interno delle organizzazioni, il tema della corretta gestione delle risorse umane. Infatti, è ormai evidente come e quanto le persone costituiscano un valore centrale per le organizzazioni, in quanto contribuiscono attivamente allo sviluppo dell’azienda e consentono di adattarsi ai cambiamenti della società.
Il termine Networking indica la creazione di nuove relazioni, con particolare riferimento al contesto professionale, che si mantengono nel tempo e si basano sulla fiducia reciproca. Tali reti relazionali, infatti, risultano estremamente interessanti e proficue per i professionisti, in quanto consentono di mettere in comunicazione diverse persone, realtà, competenze e idee per portare a termine anche i progetti più complessi. 
Tra le attività del mondo HR, l’Onboarding aziendale è senz’altro uno dei processi più delicati e importanti poiché permette al neoassunto di “salire a bordo” della nuova realtà. A tal proposito, forniamo alcuni consigli e strumenti pratici per aiutare e facilitare il processo in modalità work from home.
La gestione strategica delle risorse umane, Strategic HR Management (SHRM), riguarda diversi aspetti della vita aziendale. Essa deve occuparsi di numerosi temi come la selezione e l’amministrazione del personale, l’organizzazione aziendale, ma anche di tematiche cosiddette “soft” legate a benessere organizzativo, clima aziendale ed engagement.
Quando si parla di diversità, la prima cosa a cui si pensa è l’etnia o il genere, dimenticando però tutte le altre caratteristiche che può includere, come ad esempio l’età, l’orientamento sessuale, il territorio geografico, il reddito, l’esperienza lavorativa e molto altro. Nel caso specifico della diversità all’interno di un gruppo lavorativo, ci si trova di fronte ad un elemento fondamentale per il raggiungimento di nuovi goals individuali e di gruppo.
Il gioco ha un’importanza fondamentale per i bambini ma anche per gli adulti. Giocare acquisisce una straordinaria importanza, non solo per l’aspetto ludico-ricreativo ma anche per l’acquisizione di competenze.
Negli ultimi anni, si sente parlare spesso di engagement come una delle leve più importanti per trattenere i talenti in azienda. Ma che cosa si intende per engagement e come può essere sviluppato nel contesto lavorativo?
“In una gerarchia, ogni dipendente tende a salire di grado fino al proprio livello di incompetenza.” Questa è la definizione del principio di Peter, formulato da Laurence J. Peter nel libro “The Peter Principle”.  In altri termini, significa che i membri di un'organizzazione che dimostrano ottime doti e capacità nella posizione lavorativa in cui sono collocati, vengono promossi a posizioni più alte nella scala gerarchica. Questa dinamica li porta a raggiungere sempre nuove posizioni, fino a  quando accedono ad un livello  non dimostrano di possedere le capacità necessarie: esso rappresenta il «livello di incompetenza». Questo è il grado in cui le competenze fino a quel momento esperite non sono più sufficienti per raggiungere un ulteriore scatto di carriera verticale. Il problema di questa dinamica sta nel fatto che le abilità che rendono un individuo un lavoratore di successo ad un certo livello, non ne garantiscono una buona performance anche al livello successivo. Per esempio, le abilità tecniche specifiche di ogni ruolo lavorativo non si traducono necessariamente in capacità manageriali.
Tutti per uno. E uno per tutti. La famosa frase dei Tre Moschettieri rappresenta il motto del Team Working, competenza indispensabile di cui si sente molto parlare: a scuola, nello sport, a lavoro. La condivisione di competenze e conoscenze individuali con il gruppo, alla base del team work, è fondamentale per il successo di ogni azienda dalla più piccola alla multinazionale.

La selezione in ambito Legal prende in considerazione due filoni principali: quello che riguarda le figure professionali da inserire in uno studio legale e un altro invece legato all’insediamento di giuristi in un contesto aziendale. Quali sono gli aspetti che contraddistinguono le due figure?

Gli avvocati

pr-contattaci

Per costruire la tua squadra vincente

contattaci